Arret Pipi | L’horror olandese che si ispira a Tarantino

Arret Pipi | Horror

Ispirato alla leggenda metropolitana giapponese Aka Manto – storia di un fantasma che vaga nei bagni pubblici e offre carta igienica rossa o blu per i suoi visitatori – Arrêt Pipi è un cortometraggio horror di 6 minuti di Maarten Groen creato per le emittenti olandesi VPRO che sfoggia un’estetica mozzafiato influenzata dai film slasher anni ’70.

Narrativamente Arrêt Pipi non è particolarmente innovativo (è essenzialmente la storia di due giovani che si trovano in difficoltà quando si viaggia attraverso i boschi di notte) ma lo scrittore Nils Vleugels era ben consapevole del film che stava creando quando stava scrivendo il pezzo. “Cinque minuti sono un tempo molto breve per raccontare una storia”, Vleugels rivela al momento di discutere gli obiettivi del film, “così ho deciso di mantenere le cose semplici e limitare il film a una lunga scena, quasi fosse il prologo di un film più lungo. Ho anche voluto fare qualcosa senza troppe pretese, ma che abbracciasse il genere e permettesse di divertirsi con esso“.

Girato con una Alexa Studio e  dotato di lenti anamorfiche, la realizzazione e lo stile regalano al film l’atmosfera necessaria per essere un successo. Parlando di estetica, il regista Maarten Groen e il DP Mick van Dantzig hanno dichiarato di essere stati influenzati dalla fotografia di Tarantino in “A Death Proof” dal lavoro del fotografo Gregory Crewdson.

Il regista è al momento al lavoro su altri interessanti lavori. In attesa di scoprirli, divertiamoci con questo piccolo horror che vi spaventerà quasi certamente!

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Bugs | Il futuro del mondo saranno gli insetti?

Una cucina a base di insetti può salvare il nostro pianeta? Preparatevi a una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *