Our War | il documentario che racconta il volto sconosciuto di chi ha scelto di combattere l’Isis

Our War_Film

Da gennaio 2017 nei cinema italiani arriva Our War, il documentario di Benedetta Argentieri, Bruno Chiaravalloti e Claudio Jampaglia, che racconta le storie e il mondo di tre  volontari internazionali partiti per la Siria a combattere l’autoproclamato Stato islamico. Uno spaccato su una realtà inedita e ancora poco conosciuta rispetto ai “foreign fighters” del terrorismo islamico.

L’arrivo nelle sale segue la partecipazione Fuori Concorso allo scorso Festival del Cinema di Venezia, allo Stockholm International Film Festival, a FilmMaker e le molte  entusiastiche recensioni nazionali e internazionali.

Our War, prodotto da Possibile Film e Lorenzo Gangarossa, con Rai Cinema e in associazione con Start, racconta la storia di Karim, Joshua e Rafael: tre ragazzi che per motivi diversi hanno scelto di abbandonare le proprie certezze e benessere, per arruolarsi come volontari alle Unità di Protezione Popolare (YPG), le milizie curde che controllano la regione Nord Est della Siria, denominata Rojava.

Karim è un attivista politico italiano e dopo aver portato aiuti umanitari in Rojava ha deciso di combattere; Joshua ex-marine statunitense ritorna a combattere in Medio Oriente “dalla parte giusta”; e Rafael, guardia del corpo svedese, va per solidarietà incontro alle proprie radici familiari. Vite ed esperienze distanti che hanno trovato nello YPG una comunità solidale e nella causa curda una ragione in più per combattere.

Our War ci porta dalle postazioni di tiro, a pochi metri dalla linea di fuoco dell’Isis, alla quotidianità nelle nostre case e città, si spinge nell’intimità e nel labirinto di aspirazioni e di contraddizioni dei tre protagonisti accompagnando la loro esperienza personale ed emotiva, sfiorando i loro incubi ed affrontando domande senza possibilità di appello: può mai essere giusto uccidere un altro essere umano?

Il film è a disposizione del pubblico tramite l’innovativa piattaforma MovieDay, dove ciascuno può scegliere la città, la sala e la data in cui vedere Our War. Un meccanismo di distribuzione dal basso che favorisce la scelta e la partecipazione diretta del pubblico. E dopo una settimana sono già previste proiezioni a Milano, Bologna, Cagliari, Perugia, Roma, con personaggi, eventi e l’intervento dei registi.

Questi ragazzi sono degli espulsi in cerca di un senso più alto oppure sono i futuri eroi di domani, coloro che i nostri pronipoti ringrazieranno per avere preservato la libertà?
Paolo Giordano, Corriere della Sera

Qui il link per partecipare o prenotare una proiezione: http://www.movieday.it/movie/index?movie_id=1029

 

Written By
More from Redazione

The Present | La storia che ha emozionato i Festival di tutto il mondo

Ammesso a 180 festival in tutto il mondo, ha vinto più di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *